RELAZIONE TECNICO INTEGRATA

La relazione tecnica integrata è un documento, introdotto nel 2017, che certifica la regolarità urbanistica e catastale di un immobile. La può fare un Geometra, un Ingegnere o un Architetto.

Cos’è la relazione tecnica integrata?

RTI è la sua abbreviazione, ovviamente, precedentemente in ogni rogito del passato il venditore auto certificava la regolarità dell’immobile, e si scriveva circa quasi sempre così?

Il venditore dichiara che il bene è stato costruito con questa licenza edilizia n ... rilasciata dal comune di in data .... in seguito sono stati presentati i seguenti titoli ..... e che da allora non sono state necessarie ulteriori pratiche e lo stato corrisponde all'ultimo titolo edilizio depositato.

Ci si basava quindi su un principio fondamentale, Il venditore di un immobile deve garantire della cosa venduta.

Come può un privato senza competenze certificare questo? Semplice. Non può!

Cosa controlla

La RTI verifica che l'immobile sia conforme ai titoli edilizi depositati in comune ( parte urbanistica) e che la planimetria catastale sia conforme all'elaborato presente in catasto, e verifica la presenza dell'abitabilita'.

  1. Urbanistica : Il tecnico dovrà recarsi in Comune ed effettuare un accesso agli atti presso gli archivi del comune ove è ubicato l'immobile, questa forse è la fase piu' delicata perchè è su questa verifica che si possono manifestare i problemi piu' seri, i casi che si possono manifestare sono essenzialmente tre:  la casa è conforme ai titoli edilizi, la casa non è conforme ai titoli edilizi ( ma la difformità può essere sanata) la casa non è conforme ai titoli edilizi e la difformità non può essere sanata ( il caso sicuramente piu' grave). Presso gli archivi del comune si verifica anche la presenza dell'abitabilità.
  2. Catastale:  Si verifica presso il catasto la planimetria depositata, se non è conforme si fa la pratica di aggiornamento ( DOCFA)

Chi fa la relazione tecnica integrata?

Questo poiché essa viene redatta da un tecnico abilitato.

  • Geometra
  • Architetto
  • Ingegnere

L’incarico professionale dovrà essere conferito dal proprietario della casa. Il realtà potrebbe farlo anche l’acquirente, ma servono le deleghe del caso.

Di seguito trovate un esempio del modello utilizzato:

RELAZIONE-TECNICA-INTEGRATA

Per qualsiasi informazione o per una consulenza basta compilare il modulo si seguito.

Fields marked with * are required

Accetto il trattamento dei dati personali come da informativa privacy presente sul sito