Casa

SCOPRI COME VENDERE UNA CASA IN COMPROPRIETA’… SENZA LITIGARE !!!

VENDERE UNA CASA IN COMPROPRIETA' ... SENZA LITIGARE !!!!

Oggi parliamo di un argomento da non sottovalutare, vendere in tutte tranquillità una casa che possiedi insieme ad altre persone, è un tema molto delicato perchè spesso capita che i comproprietari siano tuoi familiari e di certo non vorrai incrinare i rapporti interni.

Il caso classico è quello della comunione ereditaria, muore un genitore e l'abitazione passa al coniuge (se in vita), e ai figli che ne avranno ciascuno una quota, potete quindi trovarvi ad essere in 4 persone, tu vuoi vendere, tuo fratello vuole affittare, tua sorella vuole vendere ma a un prezzo più alto di quello che dici tu..... mettere insieme più teste non è mai una questione facile!!!

Ora ti racconto un caso caso reale, la storia di Mario, che ha ricevuto in eredità un appartamento insieme ai suoi 4 fratelli e alla madre.. quindi adirittura cinque comproprietari, nessuno di loro aveva interesse a prenderlo per se, l'ipotesi affitto è stata scartata e insieme decidono di venderla, Mario prese l'impegno con gli altri di gestire la vendita e da li sono partite le discussioni ... ogni proposta che raccoglieva erano oggtto di lunghe ed estenuanti polemiche con i fratelli e la madre...

Il tempo passa mesi, un anno e tutto è sempre fermo lì ( ovviamente le tasse ed il condominio intanto sono state pagate), i rapporti in famiglia si erano incrinati e oltretutto l'anziana madre si era ammalata al punto di essere sottoposta ad amministratore di sostegno, quindi tutti ora devono rapportarsi con un estraneo che deve avvallare ogni cosa.

In casi come questi, e sono situazioni che capitano più di quanto tu pensi, è quanto mai opportuno condurre l'operazione in tempi rapidi rivolgendosi ad un professionista immobiliare che sappia gestire da terzo l'operazione senza fare incrinare i tuoi rapporti familiari.

In tutti i modi in questi casi ti consiglio di individuare fra di voi un unico interlocutore ( o anche un terzo) a cui affidargli una procura notarile a vendere ( la procura è un atto che si firma davanti al notaio in cui si da a uno la rappresentanza nella vendita determinando anche i limiti oltre i quali non si può spingere) in questo modo si snelliscono le operazioni stabilendo una volte per tutte le condizioni di vendita ( prezzo, spese, tempi di consegna ecc...)

Categorie:Casa